Sapori di Sicilia Tour in bici

Dall’incantevole borgo di Castellammare pedalerete lungo la costa alla scoperta di luoghi incantati dove il tempo sembra essersi fermato. Assaggerete ricette tipiche della gastronia siciliana e berrete diversi vini: dal Marsala e dal Bianco d’Alcamo allo Chardonnay e al Nero d’Avola. Ammirerete vigneti e saline costiere, le antiche rovine di Segesta: il tempio Dorico e l’anfiteatro. Poi la città di Trapani con il suo dedalo di stradine e il suo cuore arabo. Il giorno dopo, direzione Marsala, famosa per le sue cantine in cui assaggiare l’ottimo vino liquoroso. Selinunte ti aspetta per svelarvi i suoi templi pieni di fascino e di storia. Infine Mazara del Vallo e l’incantevole borgo di pescatori di Sciacca, splendidamente adagiato sulla costa.

DETTAGLI VIAGGIO

Periodo
Aprile/15 Novembre
giorni
8giorni / 7notti
Difficoltà
facile
min pax
6
Distanza
255km
Trasporto bagagli
Si
bambini
si, più di 13 anni
assistenza
Tour leader e servizio di assistenza Van 24 ore su 24, 7 giorni su 7

DETTAGLI VIAGGIO

Periodo
Aprile/15 Novembre
giorni
8giorni / 7notti
Difficoltà
facile
min pax
6
Distanza
255km
Trasporto bagagli
Si
bambini
si, più di 13 anni
assistenza
Tour leader e servizio di assistenza Van 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Trip Highlights

Itinerario

Arrivo all’aeroporto, incontro con il vostro accompagnatore e trasferimento a Castellammare, affascinante e vibrante cittadina. Se avete tempo, potrete fare una camminata dentro la magnifica Riserva Naturale dello Zingaro in cui un sentiero costiero vi svelerà meravigliosi angoli di natura incontaminata.
Oggi è la vostra prima giornata in bicicletta: da Castellammare raggiungerete il sito archeologico di Segesta, una delle aree archeologiche più importanti e suggestive, famosa per l’imponenza del suo tempio con il suo panorama mozzafiato. In passato Segesta era una potente città degli Elimi provenienti dalla Turchia e fu poi colonizzata da Greci e Romani, durante la Guerra Punica. Lungo il percorso assaggerete la famosa “Arancina” siciliana (polpette di riso fritte ripiene di sugo di carne o formaggio) e la “Cassatella” (tipico dolce locale costituito da un guscio di pasta frolla fritta a forma di tubo, ripieno di ricotta dolce).
Oggi pedalerete in totale relax! La strada panoramica lungo la costa vi mostrerà un panorama incantevole sulle saline. Durante il tragitto che vi condurrà a Trapani potrete fare una pausa per gustare un cannolo: una fragrante cialda ripiena di crema di ricotta dolce, impossibile non assaggiarla prima di ripartire dalla Sicilia. Cena tipica a base di Cous Cous. Questo piatto arriva direttamente dal Nord Africa: il cous cous viene cotto al vapore e servito con una zuppa di pesce dal sapore intenso o con delle verdure.
Oggi pedalerete in totale relax! La strada costiera panoramica è bellissima. Prima di giungere a Marsala potrete fermarvi lungo il percorso e visitare Mozia, isoletta punica incontaminata con un sito archeologico e un museo privato. Dopo potrete continuare in direzione di Marsala e visitare una delle tante cantine in cui si produce una specialità locale: il Marsala, un vino dolce. L’introduzione di questo vino liquoroso è da attribuirsi a un commerciante inglese: John Woodhouse. Nel 1773, Woodhouse sbarcò nel porto di Marsala e scoprì che il vino prodotto nella regione era invecchiato in botti di legno e aveva un sapore simile ai vini liquorosi spagnoli e portoghesi.
Oggi avrete il tempo di visitare la cittadina di Marsala o degustare un bicchiere di Marsala in una delle molte cantine sparse in città, o potrete semplicemente rilassarvi. In alternativa potrete attraversare il mare e raggiungere le Isole Egadi, esplorarle approfittando delle spiegge o dei sentieri per fare delle passeggiate. Raggiungerete Mazara del Vallo con il suo piccolo e delizioso centro che presenta anche una “Kasbah”. Mazara è nota per la splendida statua in bronzo, recuperata dalle acque, ribattezzata “Il Satiro Danzante”.
Questa tappa collinare vi condurrà a Selinunte e vi darà la possibilità di addentrarvi all’interno dell’Isola. Lasciandosi alle spalle i vigneti pianeggianti attorno a Marsala curverete verso l’interno dove hanno inizio una serie di colline dolcemente ondulate, per poi scendere nuovamente verso il mare. Degustazione di olio d’oliva con il famoso “Pane di Castelvetrano”, la zona è ben nota per la produzione di olive. Avrete la possibilità di assaggiare l’olio extravergine di oliva siciliano spremuto a freddo che è un alimento base nella sana dieta mediterranea ed è utilizzato quotidianamente nella cucina italiana. Visita del sito archeologico di Selinunte, il più grande sito archeologico all’aperto d’Europa, che vi accoglierà con i suoi templi e le sue affascinanti rovine.
Oggi pedalerete fino a raggiungere la deliziosa città di Sciacca, adagiata sul mare. È famosa per le sue ceramiche, le sue terme e le sue feste religiose, oltre che per una grande flotta di pescherecci. Non perdetevi una cena a base di pesce.
Dopo colazione partenza e fine dei nostri servizi

Request info for the tour